Utente
Salve,
di recente soffro di sanguinamento rettale al passaggio delle feci, e un po di dolore interno all'ano dalla parte sinistra, nel momento in cui sanguino il dolore sparisce.
Un 5 anni fa passai una visita proctologica e mi fu diagnosticato una emorroide interna dal lato sinistro sempre con sanguinamento, un po di infiammazione, e un po di dermatite. Mi diede una cura di venoruton e integratori vasi proiettori, qualcosa per la stitichezza e una crema per la dermatite. La cura ha fatto effetto, solo che in periodi dell'anno soprattutto l'estate, sarà lo stress ,sarà che a volte esagero con l'alimentazione divento stitico e il problema si ripresenta.
Il medico di base mi prescrive i vaso protettori mi pas
sa e poi dopo un po di tempo lasciandoli si ripresenta.
Ora ho ripreso i vasoprotettori il sanguinamento è diminuito di molto quasi niente, mi sento un po infiammato e dolore quando passano le feci da quel punto e riesco anche a capire quando poi sanguino essendo che passando le feci da quel punto sento che si rompe qualcosa. Cosa mi consigliate?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Una rivalutazione proctologica.
Ammesso la causa sia quella, non deve sanguinare.
Esistono terapie efficaci. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Salve,
Sono andato a passare la visita proctologica con proctoscopia e mi hanno detto di avere una piccola lesione sul lato sinistro dovuto alla stitichezza, infine mi ha detto nulla di grave. Mi ha prescritto dei farmaci contro la stitichezza e un gel rettale proctoial. Il sanguinamento è diminuito di molto tuttavia sanguino ancora ovviamente sto facendo questa cura da 4 giorni dovrei aspettare un mese ha detto per i risultati. La ferita dovrebbe rimarginarsi.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene, attendiamo. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Scusate il disturbo, ho letto da qualche parte che una lesione può evolversi in cancro anale, puo esserci questo rischio? Grazie

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Quale lesione? Esistono lesioni precancerose, con una chiara definizione istologica.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Lui ha parlato solo di lesione, non ha aggiunto nulla di piu dopo la visita. Ha detto solo che non è grave. È solo un mio ragionamento per sapere

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Starei quindi alle indicazioni di chi l'ha visitata. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Utente
Salve,
Oggi ho ripreso di nuovo a sanguinare come prima, sono passati 10 giorni dalla visita proctologica e dalle cure da applicare, nel caso in cui non dovesse passare totalmente dovrei ritornare dal proctologo? Quanto tempo è necessario per non vedere il sanguinamento? Scusate il disturbo ma vedendo il sanguinamento mi chiedo se debba un mese come detto. Grazie

[#9]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, credo convenga tornare.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#10] dopo  
Utente
Ma devo comunque aspettare il mese o tornare subito?
Chiedo questo perche da come l'ha spiegato lui l'ha preso molto alla leggera la cosa. Cmq il sangue c'è