Utente 847XXX
Buongiorno sono una ragazza di 29 anni, ho sempre avuto una grande regolarità intestinale, ma qualche giorno fa ho avuto la cistite e, probabilmente dovuto allo sforzo per urinare, ho avuto un prolasso rettale totale, mi sono subito spaventata perchè non sapevo nemmeno cosa mi stesse succedendo, ho dovuto spingere manualmente verso l'interno. Ho parlato con un'amica che è un dottore e mi ha detto che sono emorroidi, a me questo non ha convinto , anche perchè non ho dolore. La cosa che più mi preoccupa oltre alla preoccupazione che mi accada di nuovo è che non sono piu' andata di intestino da quel momento. Questa stitichezza è dovuta forse al prolasso? Cosa posso fare?
Grazie

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara Utente, non è detto che le emorroidi esterne le diano dolore.
Probabilmente la stitichezza è dovuta al fatto che ha paura a "sforzarsi" per andare al bagno.
le consiglio di eseguire una visita proctologica.
Cordiali saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2]  
Prof. Silvestro Lucchese

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
GENTILE SIGNORA,
NEL SUO CASO PENSO SI POSSA TROVARE UNA SOLUZIONE REALE ANCHE SE RISULTA DIFFICILE ESPRIMERSI SENZA AVERE SVOLTO UNA VISITA SPECIFICA E DOCUMENTATA .
LE CONSIGLIO DI LEGGERE L'ARGOMENTO CHE LE INTERESSA NEL MIO SITO :
www.silvestrolucchese.it

DISTINTI SALUTI
Prof. Silvestro  Lucchese