Utente
Gentili medici, vi leggo sempre ed è la prima volta che scrivo. Spero in una vostra gentile risposta! Il mio problema è come da oggetto una sensazione di corpo estraneo nell ano. Non è la prima volta che mi capita: quando avevo 16 anni mi successe, feci anoscopia che non evidendió nulla. A 23 anni di nuovo, feci rettoscopia ma non ricordo la diagnosi, ricordo solo che mi diedero pentacol 500 gel rettale. L anno scorso di nuovo, ma passó da solo. Quest'anno mi è tornato in seguito a mie manipolazioni da buona ipocondriaca quale sono, perché ho trovato una goccia di sangue sulla carta igienica in seguito a defecazione. Da allora ho iniziato ispezioni anali da sola per vedere se sentivo masse o escrescenze ma nulla. Sta di fatto che dopo 3 giorni ecco il fastidio. Mi uscì anche un'emorroide esterna trombizzata curata è passata con daflon. Al ps del Niguarda un'internista mi visitò con ispezione anale e mi disse che C erano emorroide congeste. Ora io chiedo questo fastidio cosa può essere? Se divarico L ano o infilo dito paradossalmente il fastidio scompare. Credo che il fastidio sia nei primi due cm di canale anale, perché se premo la parete sento bruciore. Ma può la mucosa anale essere infiammata e non passare con nessuna crema? Ho paura sia un tumore, ma non ho diarrea nè sangue! Se sto seduta peggiora tutto, da distesa va meglio! Grazie mille

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo'essere un prolasso mucoso. Farei una visita proctologica. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta, ci avevo pensato anche io di essermi procurata un prolasso, questo perché ho parecchia carne che fuoriesce dall'ano. Il prolasso mucoso può dare bruciore all'interno del canale anale? Grazie ancora

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore mi scusi se la disturbo ancora. Volevo chiederle se il sangue nelle feci può presentarsi in modo solido. Le spiego, ogni tanto mi capita di rinvenire pezzettini Rossi ma davvero troppo minuscoli nelle feci, che sembrano solidi tanto che riesco a prenderli con il cotton fioc. Spalmandoli sulla carta igienica si sfaldano lasciando traccia di rosso sulla carta. Sono troppo piccoli per sopravvivere a questo sfaldamento quindi si disintegrano.Mangio molti pomodori e infatti rinvengo unitamente ad essi anche i semini dei pomodori. La mia domanda è quindi se può essere sangue o se il sangue si presenta chiaramente in forma liquida o comunque non apparentemente solida ! Grazie

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non sembrerebbe essere sangue in base alla descrizione. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it