Utente
Buonasera, circa una settimana fa ho finito di prendere l'antibiotico ciproxin 500 per una cistite, una pastiglia ogni sera per 3 sere.
Un paio di giorni dopo aver finito di prenderlo ho avuto nell'arco di circa 3 ore molte scariche (5-6) di cui solo l'ultima in forma liquida, le altre sembravano feci formate normalmente. Nei 2 giorni successivi ho avuto altre 2-3 scariche al giorno, anche in questo caso non liquide ma questa volta piuttosto molli. Il problema nasce dopo il primo giorno quando ho avuto quelle 5-6 scariche consecutive perchè nelle ultime 2 ho notato un forte dolore/bruciore e la carta un pò sporca di sangue viste le numerose scariche e conseguenti strofinamenti con la carta. Il dolore/bruciore quel giorno ed il successivo era abbastanza intenso e persistente, il giorno dopo ancora il dolore è calato fino quasi a sparire adesso ma è comparso un costante prurito. Ora a distanza di un altri 2-3 giorni il prurito coatante rimane insieme ad un leggero pizzico in certi momenti. Sono stato dal mio medico il quale ha diagnosticato una piccola emmoroide sulla quale era presente un piccolo taglio (immagino sia l 'abrasione data dallo strofinare la carta nel pulire), mi ha prescritto una crema lenitiva codex V mattina e sera ed un lavaggio con bicarbonato x limitare un eventuale candida. Ora la mia domanda è questa, possibile che si tratti solo di un irritazione con magari formazione di una crosta che deve guarire? O può essere che il prurito sia dato da candida che è proprio tra gli effetti indesiderati del ciproxin 500? E non sarebbe stato meglio prescrivermi un farmaco anti candida?
Grazie x la risposta

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La diagnosi è condivisibile.
A distanza e senza una visita non possiamo esserle di aiuto a chiarire se esistono altre patologie associate.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com