Utente
salve.dottore il 06/03/2017 sono stato operato di emorroidi di 4 grado con prolasso.con la tecnica MILLIGAN MORGAN un giorno ..poi a casa..ma un incubo dai dolori spasmi acuti. mi sono venuti due bozzi come una noce... un prolasso quasi come se non avessi fatto nessun intervento...sono trascorsi 5 giorni sino a ieri notte ho chiamato il 118 portato al pronto soccorso..CON UNA TECNICA MANUALE IL MEDICO A CERCATO DI INSERIRE NUOVAMENTE IL PROLASSO ALL'INTERNO DELLO SFINTERE...(UNA TORTURA DA MEDIO EVO) SENZA GRANDI RISULTATI ..........il gonfiore esterno potrebbe essere una congestione
del plesso emorroidario esterno.?GRAZIE

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il dolore postoperatorio se presente va controllato con adeguata terapia. A breve distanza l' esito dell' intervento non è definitivo e l' edema puo' essere presente. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it