Utente 763XXX
45 anni maschio....ho eseguito una colonscopia a marzo perchè dopo evacuato a volte c'erano tracce di sangue. l'esame non ha evidenziato alcunchè e anche esami sangue (psa) sembra tutto normale. mi è rimasto però una certa dolenzia a livello del pube che avverto a volte durante la giornata. può essere una complicanza dell'esame? o che altro? grazie in anticipo....

[#1]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
non penso che il suo fastidio possa essere messo in correlazione con l'esame endoscopico eseguito a marzo.
In merito a cos'altro potrebbe essere è necessaria una visita medica diretta e non via mail, che potrà effettuare dal suo medico curante. Sarà lui stesso poi ad indirizzarla, in caso di necessità, dallo specialista più idoneo a risolvere i suoi problemi
Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile

[#2]  
Dr. Donato De Giorgi

24% attività
0% attualità
12% socialità
COPERTINO (LE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è evidentemente necessario consultare il suo Medico di fiducia per formulare una dignosi precisa (sulla base della valutazione clinica, di eventuali indagini strumentali o con la collaborazione di specialisti) e l'eventuale trattamento che fosse necessario.
Sembra però molto improbabile un rapporto con un indagine eseguita otto mesi fa, mentre potrebbe essere ipotizzabile un interessamento urologico o ortopedico (pubalgia? cistite? prostatite? ecc).
Resta infine da precisare la natura della rettorragia riferita soprattutto se questa fosse ancora presente.
Auguri !
Dr. Donato DE GIORGI
CHIRURGIA ONCOLOGICA, LAPAROSCOPICA,ENDOSCOPICA,MINIVASIVA
donatodg@libero.it