Utente
Buongiorno dottori venerdi ho eseguito una colonscopia di controllo dopo una visita dovuta a piccole tracce di muco trasparente nelle feci,
un altra colonscopia mi fù eseguita nel 2010 senza riscontrare nulla di anomalo, ho iniziato l'esame ma il dottore ha avuto problemi a proseguire perche la sonda nn riusciva ad oltrepassare il giunto retto-sigma, questo è il referto: Esame interrotto a livello del giunto retto-sigma per difficoltà alla progressione dello strumento. La mucosa rettale si presenta di aspetto normale.
Ora mi ha prescritto una colonscopia virtuale per capire il perche e nel caso poi rifar la colon tradizionale. Da cosa puo dipendere questa difficolta alla progressione dello strumento?
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La cosa più semplice da pensare è ad una disposizione particolare (a volte anche transitoria e non patologica) del sigma che ha posto difficoltà all'operatore nella progressione. Ha volte comunque può dipendere anche dall'esperienza dell'operatore e dal tipo di sedazione effettuata.

Non penserei ad ogni modo a patologie reali.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia/Endoscopia digestiva - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone, Reggio)
www.endoscopiadigestiv

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore della velocità nella risposta, lei mi tranquillizza molto , ho fissato per lunedi' una colonscopia virtuale, le faccio sapere il risultato.

Grazie.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene. A risentirci.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia/Endoscopia digestiva - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone, Reggio)
www.endoscopiadigestiv