Utente 518XXX
Dopo aver fatto la prima colonoscopia nel 2013 con asportazione con ansa diatermica di 2 polipi di cui uno adenoma tubolo villoso di 7mm nel colon ascendente e un micropolipo ultrabasso al retto di 5 mm di tipo ghiandolare iperplastico mi fu indicato di rifare la colonoscopia dopo 5 anni .Nel contempo ho fatto diverse ricerche di sangue nella feci sempre con esito negativo.Il 13 dicembre 2018 ho fatto una nuova colonoscopia il cui esito è il seguente : trovato un polipo micro di 4 mm al colon discendente al quale l'esame ha dichiarato che trattasi di un adenoma tubolare con displasia di basso grado.Ad una mia domanda di eventuale necessità di follow up mi è stato risposto fra 3 anni ripetere la colonoscopia.Una prima domanda che vi porgo è mi devo preoccupare per la displasia anche se di basso grado e poi è proprio necessario rifare l'esame fra 3 ANNI./ 'Vi RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE DI UNA VOSTRA CORTESE RISPOSTA.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La displasia di basso grado è il grado minimo di alterazione istologica. Il polipo di per se stesso è una displasia. Quindi nessuna preoccupazione e non ha necessità di controllo endoscopico a breve (ma fra 10 anni..)

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it