Utente
Salve a tutti,

sono uno studente di 25 anni,
da più di 1 anno soffro di fastidi all'ano tra cui prurito, senso di forte infiammazione/irritazione

Sono stato da 2 proctologi 1 dermatologo e 1 gastroenterologo, ma ognuno mi scarica da un altro e tutti sono abbastanza perplessi sul da farsi perché non capiscono la causa del problema.
A ogni visita viene riscontrata un anite, ma nulla di più.

Ho fatto varie terapie, analisi microbiologiche, parassitologiche, micologiche delle feci, con risultati negativi.
Sono diventato dipendente dalle creme, in quanto senza non riesco a fare una vita normale.

Mi potreste dare un consiglio su come posso procedere? Non ce la faccio più!
Mi direste un centro d'eccellenza o un dottore di riferimento in Italia per questi fastidi anali?
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Nel 30% dei casi il prurito anale resta non spiegato anche dopo iter diagnostico completo e corretto. Esistono pero' terapie anche in questi casi, le iniezioni sottocutanee di blu di metilene ad esempio. Senta un altro parere. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
il mio sintomo principale non è il prurito, ma un senso di irritazione, infiammazione... io comunque credo che ci sia qualche causa, perché non è possibile avvertire questi disagi così forti senza un problema...

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Credo anche io sia cosi'
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it