Utente 548XXX
Buongiorno,

ho effettuato una visita dal gastorenterologo per feci poco formate. Nessun altro disturbo ed in realtà è una caratteristica delle mie feci da tempo ormai. Ho effettuato vari test, intolleranze (risultando intollerante al lattosio come già sapevo), esami delle feci tutti buoni, no parassiti, no sangue, niente di particolare, esami del sangue buoni, eco addome e intestinale senza niente di significativo.

Eppure le mie feci continuano ad essere tendenzialmente molli, poco formate, di colore marrone chiaro. Il medico mi dice di assumere più fibre, ma non riesco a capire.

_ tutte le fibre rendono le feci più formate o il rischio è di renderle più molli?
_ Lo psillio è consigliato o il rischio è di nuovo, di rendere le feci più molli?
_ Per indurire le feci devo assumere fibre solubili o insolubili?
_ è possibile che mi indichiate qualche alimento o integratore adatto per "indurire" un poco le feci?

grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Mi scusi, ma in cosa consiste il problema ? Le feci poco formate non sono patologiche. Eventualmente, per un possibile colon irritabile, ha un transito intestinale appena più veloce. Meglio le feci poco formate che le feci dure.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 548XXX

Salve dottore,

in effetti, il problema sono io che mi sono fissato, molto probabilmente. Si credo anche io di avere il colon irritabile, tendo ad essere una persona emotiva.
Dice di rilassarmi e non pensare troppo a cambi di dieta che rischiano di darmi poi altri problemi?

Questo lo chiedo solo per curiosità, perché non ho mai capito : ma lo psillio ha effetto solo nelle persone stitiche o anche in chi ha feci tendenti al liquido?

Grazie

[#3] dopo  
Utente 548XXX

Per concludere dottore, solo per capire.

Sono le fibre solubili a rendere le feci più formate, o quelle insolubili?

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quelle insolubili
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente 548XXX

Grazie dottore,

mi scusi se le faccio ancora una domanda sulle famose "feci nastriformi":

è preoccupante se a feci poco formate come le dicevo, a volte alterno feci più dure e formate ma di diametro decisamente stretto?

Leggo che uno studio americano recente dice che senza altri sintomi non è preoccupante e che è una caratteristica tipica del colon irritabile, me lo conferma?

Come le dicevo non ho altri sintomi. Grazie.