Utente
Mi è stata diagnosticata a seguito di rettoscopia una proctoanusite lieve in zona anale in assenza di altre patologie del colon retto. Soffro di forti bruciori e calori in loco da due mesi. Sono scaturiti a seguito di 15 gg di diarrea curata e risolta con antibiotici rifampicina. Ho assunto per 15 gg mesalazina supposte 500mg 1 al dì. A distanza di 2 mesi il bruciore si è attenuato ma persiste. Ho eseguito esami sangue e colturale feci. Tutto ok. È possibile che dopo 2 mesi il bruciore persista e non sia ancora guarita in assenza di altri sintomi (nessun dolore ad evacuare, feci normali, mai disturbi digestivi, ecc)? Grazie molte.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' succedere. Andrebbe tuttavia rivalutata per una conferma diagnostica ed una modifica di terapia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it