Utente
Buonasera,

in data 1 luglio ho subito un intervento a causa di una fistola perianale trasfinterica, con tecnica VAAFT.
L’orifizio esterno, dove prima era localizzato l’ascesso e dal quale, poi, sono entrati con fistuloscopio, si è chiuso spontaneamente da qualche giorno.
Da ieri avverto (premetto che non so se ci fosse anche prima della chiusura) in prossimità della ferita, ancora il tessuto duro come prima dell’operazione.
L’area, comunque, è poco estesa.
In attesa di essere visitata dallo specialista che mi ha operata, vorrei sapere se rientra nella normalità o
se, invece, devo preoccuparmi. Inoltre, chiedo conforto sul fatto che ho ancora dolori dopo la defecazione, tali da dover assumere ancora un antidolorifico la mattina. Grazie per la disponibilità

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Bene. Si, certo, puo' essere normale. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it