Utente 281XXX
Dalla nascita soffro di stitichezza che mi hanno curato con lassativi e plantalax che non hanno mai migliorato la situazione con il passare del tempo poi conseguenze ragadi ed emorroidi poi proctologici della mia zona mi hanno consigliato di fare la scleroterapia rassicurandomi che avrei risolto il tutto sia emorroidi che prolasso mi sono fidata e lo fatto.. . Ma è stato un errore purtroppo perché dopo le punture si è infiammato tutto con la ricutivazzione di ragade posteriore con edema pseudopolipo interno e con fuoriuscita di emorroidi. Adesso uso pentacol 500 gel per infiammo e lenigut supposte. Mia figlia con il mio stesso problema a 4 anni per risolvere gli allargano l'ano e mi hanno detto che sicuramente ho io lo stesso problema sin dalla nascita. È possibile che a me nessuno se ne sia mai accorto per non arrivare a questo punto? Ho fatto tante cose avrei potuta fare anche la dilatazione anale se qualcuno me l'avrebbe proposta per provare a stare meglio. Scusate il mio sfogo ma ormai sono a limite.. . Tutti i proctologici che ho consultato sono stati tutti superficiali?! Non so più che fare qualcuno mi può aiutare? Grazie!

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
"Non so più che fare qualcuno mi può aiutare?"
A distanza possiamo fare poco o nulla.
Il suo problema resta di pertinenza proctologica!
Purtroppo dovrà sottoporsi ad un ulteriore visita diretta.
Se lo desidera ci tenga informati.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 281XXX

Io dico non so più cosa fare perché diversi proctologici che ho visitato e le assicuro che sono stati tanti nessuno ha risolto anzi solo peggiorato. L'ultimo poi che mi ha fatto la sclerosanti a l'ano dicendomi che avrebbe risolto il problema non ha visto che avevo ragadi e forze anche proctite e mi ha combinato un infiammazione tremenda e spero che non mi ha causati altri problemi nel ano. Forse fanno questo lavoro con superficialità a scapito della salute delle persone. Non è facile trovare un dottore di buon cuore e di grande professionalità in questo campo. Grazie della sua veloce risposta.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Allora che cosa vuole fare? Rinunciare a curarsi?
Fortunatamente per lei esistono altri proctologi, scrupolosi e capaci.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com