Utente 523XXX
Buongiorno dottori

8 mesi fa mi si era formata una specie di "cisti" a qualche centimetro di distanza dall'ano. Era un pochino dolorante ma niente di che. Feci una visita chirurgica e il dottore visitandomi, aveva ipotizzato un piccolo ascesso perianale e mi disse che dovevo fare una risonanza magnetica del pavimento pelvico.

Io feci la risonanza magnetica senza mezzo di contrasto ma questa non rilevò nessuna anomalia, quindi nessuna fistola e nessun ascesso.

Questa pallina poi era diventata quasi impercettibile e non avevo più nessuno problema. Ma adesso a distanza di alcuni mesi si è ripresentata questa specie di cisti nello stesso punto e ho notato che se ne è formata anche un'altra a qualche centimetro di distanza, forse era gia presente prima non saprei. queste palline adesso non mi provocano nessun dolore.

come è possibile che dalla risonanza magnetica non si sono viste queste specie di cisti? al momento della risonanza la cisti io la sentivo al tatto quindi non era scomparsa.

Io mi ricordo che il giorno prima della formazione di questa pallina ero un pò stitico quindi mi sforzavo molto per andare di corpo (questo 8 mesi fa quando si è formata per la prima volta questa "ciste")

ed è successa la stessa cosa 3 giorni fa, ero stitico quindi mi sforzavo molto per andare di corpo e il giorno dopo ho notato di nuovo la presenza di questa ciste

Cosa mi consigliate di fare adesso?
se ci fosse stata una fistola la risonanza magnetica l'avrebbe individuata giusto?
Che poi io comunque non ho nessun dolore, e invece da quello che ho capito gli ascessi perianali e le fistole danno molto dolore giusto?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
"Cosa mi consigliate di fare adesso?"

Il consiglio è di sottoporsi ad una visita in questa fase dove è evidente quello che lei nota.
Se lo desidera ci tenga informati.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Che tipo di vista dovrei fare in questo caso dottore?
Dermatologica, chirurgica o altro?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Colonproctologica!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com