Utente 574XXX
Buonasera,
In data 7 novembre ho subìto intervento chirurgico per ragade anale e marische.

Ad oggi ho ancora molto dolore, con fitte, sia durante il giorno ma soprattutto quando vado in bagno.
Ho anche molte perdite di siero... sono costretto ad usare assorbenti femminili.

Ho già fatto controllo dal chirurgo che dice che è saltato un punto e quindi ci sono ancora ferite non cicatrizzate.
Cosa mi consigliate?
Devo preoccuparmi?

Cosa posso fare soprattutto per il dolore.
Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
È possibile che si verifichino dei ritardi di cicatrizzazione. A distanza di poco più di 30 giorni non mi preoccuperei. Che cosa andrebbe fatto o applicato adesso, per facilitare la cicatrizzazione, è strettamente legato alle condizioni della ferita e solo chi l'ha in cura potrà suggerirlo.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com