Utente 574XXX
Buonasera,
In seguito ad una visita presso il mio medico di base, a causa di dolori/bruciori all'ano, mi ha diagnosticato le emorroidi e ragadi.
Questa situazione va avanti però da diverso tempo, ho anche cambiato crema perche la prima non sembrava fare effetto.
Con questa che sto utilizzando brucia un po quando la utilizzo, sembra meglio rispetto alla precedente ma quando sono andato in bagno in prossimità della pallina che ho, ho notato del sangue (piccolissima quantità).
Mi devo preoccupare?
Quelli che ho elencato sopra (pallina e dolori/bruciore) sono dovuti dalle emorroidi?
O mi devo preoccupare che sia qualcosa di grave?
Essendo essere anche un po ipocondriaco...
Spero in una vostra risposta.

Vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Edoardo Liberatore

32% attività
16% attualità
12% socialità
ATRI (TE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Sembra più un problema di ragade che di emorroidi... la cura cambia fra le due cose. Pertanto se non ne viene a capo con la terapia prescritta dal curante le consiglio una visita da uno specialista proctologo.
Dr. Edoardo Liberatore
Specialista in Chirurgia Generale
Proctologo

[#2] dopo  
Utente 574XXX

Dice che che non è niente di grave? Visto che sono ipocondriaco e penso sempre al peggio Cioè un rumore..
Premetto che il dolore ve e viene (bruciore e fastidio e anche quando tossisco sento un lieve pizzichio nel ano) e fastidio nello stomaco (ma sarà per l'ansia) e si presenta le maggior parti delle volte dopo che vado in bagno... Solo oggi dopo tanto mi e uscito sangue ma di lieve entità.
E volevo chiedere la pallina che sento rimane sempre o dovrebbe scomparire? Le ragadi o emorroidi rimangono sempre?
La ringrazio per la risposta
E in attesa la ringrazio dottore

[#3] dopo  
Utente 574XXX

Spero in una risposta
Cordiali saluti