Utente 579XXX
Buona sera.

Sono un uomo di 40 anni.

Dopo visita proctologica con ispezione manuale, mi è stata diagnosticata una leggera forma di prolasso della mucosa, dunque prescritti degli integratori di fibre ed una crema rettale antinfiammatoria.

Il mio interrogativo riguarda la patologia stessa, poiché ovunque ho cercato, ho trovato che ogni terapia e’ solo a scopo contenitivo, non correttivo.

La domanda dunque è la seguente:
anche rispettando una alimentazione ricca di fibre e tutti gli ulteriori accorgimenti suggeriti, un degeneramento nel corso degli anni, è inevitabile?
Il prolasso può essere contenuto allo status quo leggero, o inevitabilmente sfocerà nella chirurgia correttiva?


Grazie per la cortese attenzione e per il servizio reso.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' tutto da vedere, l' evoluzione è molto soggettiva. Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it