Utente 585XXX
Salve sono un ragazzo di 24 anni e da qualche mese lamento un fastidioso prurito anale.
Ho fatto delle analisi e rilevata un eosinofilia mi è stato prescritto il vermox 2 pillole al giorno per tre giorni (2 scatole con un dieci giorni di stop).
Nonostante questo sintomi persistono, ma mi sembra siano andati leggermente a scemare, senza risolversi.
Sono molto preoccupato al riguardo e non so cosa pensare.

PS Ho avuto frequenti episodi di diarrea ma a parte questo nessun altro sintomo anomalo.

[#1]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Buongiorno dovrebbe sottoporsi ad una visita colonproctologia e/o gastroenterologica per scoprire la causa del suo problema. Il prurito anale può avere diverse origini, dalle infezioni a problemi infiammatori.

Cordialmente,
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#2] dopo  
Utente 585XXX

Grazie mille per la sua gentile risposta dottore.Appena mi sarà possibile cercherò subito un bravo professionista a cui rivolgermi.Avendo letto che questo sintomo può essere un campanello d'allarme di neoplasie,mi chiedo se,in assenza di sanguinamento, questa causa possa essere esclusa.Scusi l'insistenza e il disturbo.Buonasera

[#3]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
In assenza di fattori di rischio come familiarità o età avanzata è statisticamente poco probabile
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#4] dopo  
Utente 585XXX

Grazie mille per la risposta.Buonasera e buon weekend :)