Utente
Salve. sono un ragazzo di 19 anni. Da qualche mese ho delle flatulenze e meteorismi che ormai mi stanno facendo preocupare, in più ho constato che il colore delle feci appare chiaro con una colorazione nocciola chiaro. Puntualmente ho riferito tutto al medico di famiglia che ha sempre sminuito il tutto, cercando di tranquillizzarmi. Ieri purtroppo ho notato del sangue di colore rosso vivo nella carta igienica, ma ricordo di aver sforzato un pò durante la deffecazione, per questo motivo non mi sono preoccupato nella speranza che oggi non ricapitasse. Oggi ho defecato circa tre volte, e ho avuto sempre la sensazione di dover continuare a defecare, e anke oggi per tre volte ho constato che nella cartaigienica era presente del sangue. Avverto un leggero fastidio all'ano quasi un senso di lievissimo bruciore,sia durante l'evacuazione che dopo ma sopratutto quando mi lavo. E' ormai scontato che una visita dal proctologo e da un gastroenterologo è d'bbligo, ma prima di ciò, qualcuno di voi potrebbe darmi un consulto o darmi delle indicazioni? Grazie infinite

[#1]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signore
non è facile effettuare consulti senza una visione diretta. Da quello che riferisce potrebbe trattarsi anche di una ragade anale o di un problema emorroidario per diagnosticare i quali basterebbe una visita proctologica, che comunque rimane indispensabile.

Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile

[#2] dopo  
Utente
Intanto mi scuso per la grammatica, che ho notato non particolarmente corretta. Vorrei sapere se i tumori al colon danno gli stessi sintomi

[#3]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signore
flatulenze, meteorismo e colore delle feci dipèende essenzialmente dagli alimenti ingeriti. Per quanto riguarda il sanguinamento invece alcuni tumori possono anche manifestarsi con sanguinamenti, ma nel suo caso, vista la sua giovane età e visto lo sforzo per la defecazione mi sentirei di escludere una tale evenienza con buona probabilità.

Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile

[#4] dopo  
Utente
Chiedo scusa se mi permetto di rubarle ancora del tempo,ma mi sembra di capire quindi che di solito chi ha un tumore al colon soffre di diarrea. A suo avviso che rapporto c'è tra la flatulenza e la ragade anale o emorroidi?

[#5]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signore
non ho mai detto una cosa simili ed onestamente non so cosa possa averle fatto capire che "chi ha un tumore al colon soffre di diarrea !
Le ripeto che la flatulenza dipende dall'alimentazione e dalla digestione, mentre la ragade e le emorroidi sono patologie del canale anale e quindi non in grado di determinarla.
Quindi la risposta è: nessuno

Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile