Utente
Buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni e non ho mai avuto problemi di emorroidi.

Circa 15 giorni fa, mentre evacuavo, ho sentito una sorta di pizzico nella parte sinistra del canale anale.

Il giorno successivo mi sono accorto della presenza di una piccola pallina violacea nella zona immediatamente esterna a quella in cui avevo avvertito il minimo dolore.
Dalle descrizioni trovate in rete, credo sia un trombo emorroidario.
Ho associato l'evento agli esercizi di allenamento fisico e ad una alimentazione caratterizzata da molta frutta e verdura che per alcuni giorni mi ha portato ad andare in bagno più volte durante la giornata (3/4).

Ho prenotato una visita proctologica che effettuerò fra circa 20 giorni.

Nell'attesa del consulto con lo specialista ho cominciato ad applicare da circa 10 giorni la crema proctolyn, una o due volte al giorno.
Ad oggi la situazione é immutata: il trombo é sempre presente nelle stesse condizioni e non avverto alcun dolore o fastidio.

Chiedo se, in attesa della visita, sia opportuno ricorrere ad altre creme (preparazione h?) e/o a diosmina in compresse.

Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, possono aiutare. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Buonasera e grazie per la risposta.

Poichè la visita proctologica é stata rinviata a fine luglio mi piacerebbe risolvere prima di tale periodo il problema.
Capisco benissimo che in assenza di visita é difficile dare una risposta definitiva.
Dopo 15 giorni di utilizzo due volte al giorno di proctolyn la situazione é immutata: la pallina violacea di circa 1 cm é sempre lì, fortunatamente non dà alcun fastidio.
Il mio medico di base mi ha consigliato di continuare con proctolyn, ma leggendo in internet, sembra che altre creme siano più indicate.
Mi piacerebbe sapere quale è la cura prescritta in casi clinici come il mio, grazie.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Esistono diverse opzioni terapeutiche, subordinate all' esito della visita. Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it