Utente
Buongiorno, sabato pomeriggio ho avvertito un peso enorme all'ano.

Tornata a casa ho notato la presenza di una grossa emorroide simile ad una ciliegia di colore rosso vivo.

Spasmi atroci, dolori insopportabili.

Ho contattato la guardia medica che mi ha prescritto arvenum 500 e preparazione acqua.

Mi ha detto poi di fare impacchi con il ghiaccio.

Durante la notte i sintomi sono peggiorati.

Ieri ho contattato quindi il mio medico da cui sono andata per farmi vedere.

Appena l ha vista mi ha detto che era un emorroide trombizzata poi io gli ho fatto notare che c erano due puntini come se fossero pus e lui ha annuito.

Ha detto allora che era un ascesso anale e mi ha fatto subito una puntura di antibiotico che dovrò ripetere per 6 giorni
Mi ha messo poi in sito una garza grassa con cui devo dire il dolore forte si è calmato ma è durato poco perché oggi non riesco neanche ad alzarmi per i forti spasmi.

Ho notato che ieri quando ho evacuato quella grossa palla per un attimo è rientrata e succede anche se emetto aria.

Se fosse un ascesso rientrerebbe anche se solo per un minuto?

So che devo fare una visita ma ora è impensabile anche solo alzarmi dal letto volevo sapere se nel caso in cui fosse emorroide può guarire da sola pur non assumendo nulla per questo?
Se invece è un ascesso va bene la terapia antibiotica?
Scusate ma non ce la faccio più...

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dalla descrizione sembrerebbe un ematoma perianale e non un ascesso!
Utile una visita proctologica per una conferma e per una terapia dedicata.
Ematoma ed Ascesso perianale sono due patologie diverse, con diversa evoluzione e trattamento.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Ho richiesto una visita domiciliare...
"Sono in dubbio " ma come si fa ad essere in dubbio ? Ma avranno forme , colori, dimensioni differenti ?
Quando ho menzionato ciò che lei ha ipotizzato mi ha riso in faccia dicendo che è un modo di dire non una malattia !
Sto peggio di prima !
Ho pagato fior fiori di soldi , ho urlato come un cane e il risultato è stato che devo continuare l antibiotico come prescritto dal medico di base .
Quando ho chiesto come mai durante l evaquazione quella palla è rientrata mi ha detto che sono io la strana perché non è possibile...ma io giuro che mi sono guardata con lo specchietto e la palla non c era più! Dopo poco è scivolata fuori di nuovo ma non c era .
Stasera ho una leggera alterazione e sulle mutandine ho trovato tracce di sangue e essudato .
Aiutatemi a comprendere...devo fare un altra visita ??.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Che dirle?
L' ematoma perianale non è un modo di dire, ma una patologia ben precisa caratterizzata da un versamento ematico e da una trombosi a carico di vene presenti sul margine anale, il dubbio può esserci con la trombosi emorroidaria ma non con un ascesso.
È stata visitata da un proctologo?
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Si Dottore , ho richiesto una visita domiciliare cercando su internet ma era un proctologo

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quindi non solo non ha una diagnosi ma non le è stato prescritto nessun esame strumentale per dirimere il dubbio!
Che dirle?
Il " proctologo" ha eseguito una ano-proctoscopia?
A distanza senza una visita non posso esserle di aiuto.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente
No non ha eseguito nessun esame ,mi ha guardata, ha parlato un pochino la parte e mi ha detto che adesso è impensabile fare qualsiasi cosa .
Non ho una diagnosi, non ho una cura solo antibiotici intramuscolo che mi stanno uccidendo .
Il dolore si è un po' calmato ora perdo un po' di sangue che trovo sull intimo ma ancora è evidente il pus e la grandezza di ....non so cosa