Perdita di muco anale

Salve, vi scrivo in merito ad un episodio che è la terza-quarta volta che mi capita.
Durante la doccia, mentre mi lavo in zona anale, mi è capitato di sentire sulla mano una sostanza molto viscida e abbondante.
Ho controllato la mano ed era presente una sostanza simil muco, di colore bianco giallo, molto schiumosa e appunto viscida.
La prima volta ho pensato fosse dovuto al sapone, ma poi essendomi appunto capitato altre volte (e queste ultime a distanza di tempo più ravvicinata rispetto alla prima) mi sono accorto che sapone non era, in quanto l'odore era sgradevole.
Non mi è mai capitato di trovarlo nelle mutande, ma solo durante la doccia.
Ogni tanto trovo del muco nelle feci ma sotto la doccia lo trovo senza ovviamente far nulla.
Soffro praticamente sempre di emorroidi da diversi anni, nel senso che ne ho una che non rientra ma che per la maggior parte del tempo non mi da problemi.
Capita qualche volta che si infiammi e mi dia dolore, oppure che si rompa ma senza causarmi problemi e dolori.
La maggior parte delle volte è sgonfia e quasi impercettibile.
Premetto inoltre che negli ultimi giorni era infiammata e ogni tanto sanguinava.
Questo muco che mi capita di trovare può essere riconducibile alle emorroidi o la causa potrebbe essere altra?
inoltre che soffro di reflusso dalla nascita.
spero di essere stato esaustivo.
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,5k 211 2
Gentile utente, la mucorrea ci sta con il suo problema emorroidario, quindi curando la sindrome emorroidaria potrà migliorare anche questo sintomo.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta. Quindi lei crede sia dovuto a quello o potrebbe anche esserci altro? Come mai mi accade solo sotto la doccia e in maniera cosi abbondante e non l'ho mai trovato nelle mutande? Come mai "fuoriesce" senza far nulla, posso capire per esempio di ritrovarlo nelle feci, ma che fuoriesca cosi e solo nella doccia non riesco a spiegarmelo. Grazie ancora
[#3]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,5k 211 2
Prego ed auguri

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4]
dopo
Utente
Utente
probabilmente le sono sfuggite le mie domande. Le riposto sperando in una risposta.
Quindi lei crede sia dovuto a quello o potrebbe anche esserci altro? Come mai mi accade solo sotto la doccia e in maniera cosi abbondante e non l'ho mai trovato nelle mutande? Come mai "fuoriesce" senza far nulla, posso capire per esempio di ritrovarlo nelle feci in seguito ad uno sforzo, ma che fuoriesca cosi e solo nella doccia non riesco a spiegarmelo.
Inoltre oggi mi è successo di nuovo, sempre in doccia e ho la sensazione di avere un leggero fastidio sempre in zona anale. Grazie
[#5]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,5k 211 2
No, pensavo che avesse compreso che non mi meraviglia che le accade durante la doccia perché con il caldo gli sfinteri si rilasciano e quindi il muco può fuoriuscire più facilmente e che il sintomo è giustificato dalla sua patologia. È ovvio che una visita reale le darà una certezza più solida, ma questa conclusione la davo per scontata.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6]
dopo
Utente
Utente
mi scusi, evidentemente non avevo capito io!
Comunque in ogni caso cosa dovrei fare?
Questa mucorrea può avvenire sempre(avendo praticamente sempre l'emorroide esterna? o solo quando l'emorroide è infiammata o rotta? inoltre, avere sempre l'emorroide esterna che non rientra può causare alla lunga altri problemi o essere dovuta anche ad altro? grazie ancora
[#7]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,5k 211 2
Se la terapia medica non migliora il problema dovrà probabilmente operarsi, ma questo lo deciderà con il proctologo che la visiterà.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa