Tappo di feci

Buonasera.

Ho 21 anni e ho sempre sofferto di stitichezza.

Da qualche anno la situazione è migliorata e nonostante io non riesca a defecare tutti i giorni riesco una volta ogni 2 o 3 giorni senza nessuna difficoltà.

Stamattina ho provato a defecare e ho sentito una specie di tappo, come se le feci si bloccassero al momento dell’uscita.

Ho chiamato il medico di famiglia che mi ha suggerito un clistere e non ho risolto nulla, ho provato una supposta di glicerina ed è uscita un po’ diarrea ma il tappo era sempre lì.

Sento le feci bloccate e per quanto io mi sforzi non escono, sento uscire la parte iniziale e poi si bloccano, come se fossero troppo grandi.

Non so se fare altri tentativi o rivolgermi a qualcun altro.
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,4k 211 2
Gentile utente, purtroppo se non riesce da sola, occorre che qualcuno le frantumi manualmente il fecaloma e poi faccia un clistere di pulizia.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Volevo porle un dubbio che è sorto parlando con mia madre (non è un medico, era solo una supposizione): poco fa ho provato un’altra supposta di glicerina e le feci erano di nuovo molto liquide, ma il tappo era sempre lì con la stessa sensazione di blocco tra l’interno e l’esterno.
È possibile che non si tratti di un fecaloma ma di emorroidi e che lo stimolo di defecare e la sensazione di non riuscire a farlo siano alcuni dei sintomi?
[#3]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 6,4k 211 2
Gentile utente per avere una risposta attendibile dovrà sottoporsi ad una visita dal suo curante o chirurgica, che con una esplorazione rettale con un dito le risponderà con certezza.
Saluti

Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa