Polipo anale o peggio?

Buongiorno,
Scrivo per informazioni.
A mia sorella nel corso di una visita dal proctologo in seguito a perdite di sangue post defecazione, con sangue sulla carta igienica, nessun altro sintomo ed esame positivo per sangue occulto nelle feci, è stata riferita la seguente diagnosi: "all'anoscopia si reperta a circa 3/4 cm dal margine anale neoformazione sessile oblunga in senso cranio caudale, sanguinante al tatto.
Si esegue biopsia".

Cosa sarebbe questa neoformazione?


Grazie
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 9,4k 283 2
È una neoformazione sessile(senza un peduncolo), solo l'esame istologico potrà fare una distinzione tra polipo fibroso o polipo originato da tessuto ghiandolare benigno o maligno.
Se lo desidera ci tenga informati sul risultato istologico.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr
il risultato della biopsia, che non ho capito, è:
iperplasia follicolare linfatica del tessuto molle.. (o qualcosa di simile), non ho qui il referto..
Comunque la proctologa ha escluso forme tumorali, ma voleva chiedere chiarimenti a chi ha eseguito l'esame.

Se Lei volesse darmi qualche info in merito, gliene sarei grata.
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 9,4k 283 2
Tutte le informazioni che vuole.
Ma mi deve riportare fedelmente il referto istologico.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa