Attivo dal 2009 al 2010
Salve dottore,
sono una ragazza di 20 anni e, a parte qualche breve periodo di lieve stitichezza in passato, non ho mai avuto problemi con la defecazione. Purtroppo però sono circa due settimane che ogni volta che defeco noto che le mie feci sono particolarmente maleodoranti e se così si può dire, "sciolte"; un pò come se andassi a diarrea. A differenza di quest'ultima però non avverto nè dolori di pancia nè altro genere di fastidi, semplicemente il naturale stimolo che precede l'atto.
Sperando in un suo aiuto le porgo cordiali saluti

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
In mancanza di una visita diretta e se lei non riferisce altri sintomi posso soltanto formulare l'ipotesi che il problema possa essere soltanto di natura alimentare, e cioe' che alcuni cibi ingeriti negli ultimi giorni abbiano causato feci piu' liquide del solito. Naturalmente non si puo' escludere del tutto un'influenza intestinale, ma come le dicevo per questo sarebbe necessaria una visita dal suo Medico di Famiglia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Attivo dal 2009 al 2010
Grazie dottore,
leggendo domande di altri utenti che avevano all'incirca i miei stessi problemi ho pensato potesse essere colon irritabile. Non essendo però esperte in materia, proverò a consultare anche il mio medico.

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Beh, in line agenerale puo' anche essere che questo episodio faccia parte di una serie piu' ampia di sintomi che vanno sotto il nome di Sindrome del Colon Irritabile. Pero', al momento, se lei non riferisce nient'altro, direi che potremmo escludere questa ipotesi.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Attivo dal 2009 al 2010
Gentile Dr. Spina,
ho sempre avuto periodi di gonfiore addominale e flatulenza accentuata per cui non ho dato peso a questi sintomi quando ho descritto il mio problema.
In ogni caso volevo porle un'altra domanda se possibile.
Sempre leggendo altre domande nel sito, un utente con sintomi da sindrome del colon irritabile credeva di avere una neoplasia. Ora, essendo purtroppo molto suggestionabile, vorrei chiederle se posso escludere questa ipotesi per il mio caso.

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Nessuno di noi, in linea teorica, puo' escludere di avere una neoplasia finche' non vengono eseguiti gli accertamenti del caso. E' ovvio che pero' non si puo' fare la colonscopia a tutti: si procede pertanto per gradi dando importanza a quei sintomi che statisticamente hanno dimostrato essere piu' suggestivi di altri per una certa neoplasia. Nel suo caso tutti gli elementi farebbero escludere questa eventualita', quanto meno in base a quanto lei ci scrive. A questa mia analisi manca soltanto un elemento (la visita medica) sulla quale ovviamente non posso esprimermi. Senz'altro il suo Medico di Famiglia potra' aiutarla in questo.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com