Utente
Buongiorno il gastroenterologo mi ha prescritto analisi sangue occulto nelle feci, coprocoltura e ricerca Elicobacter Pilori che ho eseguito oggi

L'analisi può essere influenzata dal fatto che fino ad ieri stavo prendendo il Levofloxacin o visto che il Levofloxacin interviene su apparato urinario non influenza la suddetta analisi?


Vorrei chiedervi cosa ne pensate, purtroppo non ho avuto tante indicazioni e avendo ormai fatto l'esame vorrei capire se l'esito può essere inficiato
Nel caso fosse inficiato il rischio è di avere un falso negativo?
Premetto che nonostante stessi prendendo antibiotico ho avuto necessita di fare l'analisi per problemi intestinali non causati dall' antibiotico (problemi che mi trascino da un paio di mesi)

Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signore
l'uso della Levofloxacina è indicato per la eradicazione dell'Helicobacter, per cui potrebbe alterare l'esito dell'esame effettuato.
Consulti quindi il suo medico per sapere se deve ripeterlo e quando.

Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta
Vorrei solo chiedere se almeno la coprocultura sarà affidabile visto che il Levofloxacin era stato usato per apparato urinario (una prostatite risolta, ho avuto esito oggi )

Inoltre i sintomi di dolore all'intestino che hanno reso necessaria analisi feci permangono quindi può essere che eventuali batteri siano presenti e dunque segnalati nella coprocultura senza falsare l'analisi?

Grazie mille

[#3]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signore
gli antibiotici possono alterare la normale costituzione della flora batterica e rischiano comunque di alterare i risultati di una coprocoltura.
Tuttavia per inquadrare meglio il suo caso le consiglio di parlarne con il suo medico curante, potendo la levofloxacina stessa indurre disturbi gastrointestinali.

Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile