Utente 439XXX
BUONGIORNO,E' DA CIRCA 3/4 MESI CHE HO LA CUTE DELLA TESTA MOLTO ROSSA E MI FA MALE,INOLTRE E' DA DUE MESI CHE STO PERDENDO NOTEVOLI QUANTITA' DI CAPELLI..SONO PREOCCUPATA SE RIESCE CORTESEMENTE A DIRMI COSA PUO' ESSERE SUCCESSO..LA RINGRAZIO.DISTINTI SALUTI.

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
genitle utente,

Ci parla di 3 segni e sintomi nettamente separati fra loro dal punto di vista clinico dermatologico:
non ingeneri ansie infondate ma programmi con fiducia la visita dermatologica per chiarire questa situazione e valutare se esiste un nesso logico, impossibile da questa sede.

Saluti.
DOTT. LAINO,
Specialista Dermatologo,
Roma
Dr. Luigi Laino Dir. Centro Latuapelle Roma
Venereologo, Dermoncologo, Dermochirurgo, Tricologo
www.latuapelle.it

[#2]  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
CHIUSI (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
il collega ha perfettamente ragione, da questa sede e con le sue indicazioni possiamo solo consigliarle di rivolgersi quanto prima ( visto che ormai sono diversi mesi) ad un dermatologo che con la visita ed eventualmente analisi specifiche potrà farle la giusta diagnosi con conseguente terapia.
Auguri


Dott.ssa Serena Mazzieri
Dott.ssa Serena Mazzieri

[#3] dopo  
Utente 439XXX

capisco...vi ringrazio molto per il vostro consulto..ora sto prendendo un po di ferro.Momentaneamente non me la sento di andare da un dermatologo...l'ultima volta che ci sono stata non ha fatto che sgridarmi e pensvo che voi potevate dirmi qualcosina.Ora vedo come va con il ferro nel caso non mi resta che rivolgermi ad un altro dermatologo;grazie ancora .Distinti saluti

[#4]  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
CHIUSI (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
dispiace che un paziente preferisca non andare dal medico, pur avendone bisogno, perchè questo ha tenuto un comportamento non idoneo al caso. Magari aveva anche ragione nel farle notare qualche suo errore, ma probabilmente non lo ha fatto con il giusto approccio.
Comunque spero che il ferro lo stia prendendo previa prescrizione medica e per un reale bisogno e non su autoprescrizione ( per passaparola che quando cadono i capelli "manca sicuramente ferro"), tenga presente che sarebbe opportuno anche un controllo della funzionalità tiroidea questo tanto per elencarle uno fra gli esami che si fanno in caso di telogen effluvion ( caduta dei capelli) per il resto e quindi per il controllo della cute, del capello ed un'accurata anamnesi serve una visita. Quindi la esorto a farla, cambi eventualmente dermatologo, ma la faccia!.

Dott.ssa Serena Mazzieri
Dott.ssa Serena Mazzieri