Utente 244XXX
Salve. il 14 di luglio mi è cominciato un herpes Zoster (veramente i dolori erano cominciati 3 giorni prima, ma le pustole sono arrivate in quella data),sulla pancia dolorosissimo, che mi ha mandato 2 volte in pronto soccorso. Ho preso immediatamente l'antivirale e nel giro di un paio di settimane i dolori sono quasi cessati (resta un fastidio sulla pelle da contatto), ma ad oggi, trascorso un mese, ho ancora le pustole sebbene più scolorite e con le crosticine.
Ho evitato il mare e la spiaggia cancellando le ferie.
La mia domanda è:
Dal 17 prossimo potrei andare qualche giorno al mare, ci posso andare a questo punto o no? Mettendo una crema protezione 50 posso prendere il sole? In mare posso entrarci?
Oppure è meglio che resti vestito o non vada affatto?

Un altra domanda:
Potrei avere delle conseguenze dopo questa malattia? Ho letto che ci sarebbe un aumentato rischio di infarto del miocardio e ictus, è corretto? E' il caso che faccia qualcosa per le difese immunitarie? (sto prendendo muticentrum e neuroken).
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Guido Guasti

24% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Buon pomeriggio.
Può andare al mare e mettere la crema ad alta protezione (tenga conto che il sole è uno scatenante sia della nevralgia posterpetica che la riattivazione del virus stesso).
Può fare il bagno.
Per il resto leggendo in internet si trova tutto e il contrario di tutto.
Non ci sono necessità di fare cure per le difese immunitarie.
Continui pure la terapia in atto.
Buona estate
Dr. GUIDO GUASTI