Utente 388XXX
Gentili dottori, sono un ragazzo di 27 anni, da circa un mese sto notando la caduta di capelli della lunghezza di circa 4 cm, certi con bulbo altri no, alcuni normalmente pigmentati altri meno, ma comunque decisamente più corti della lunghezza attuale dei miei capelli, che si aggira intorno ai 10/12cm. La mattina ne trovo spesso 7-8 corti sul cuscino e dopo la doccia, nel lavandino, ne conto sempre circa 15-20 di cui solo poco meno della metà di lunghezza normale. Al momento, apparentemente, non mi pare di vedere particolari diradamenti, però ho notato che sulla linea frontale sono presenti capelli più corti, che immagino siano la fonte da cui provengono quelli di cui ho parlato sopra. A questo punto vorrei chiedervi se la caduta di questi capellini sia imputabile ad un effluvio stagionale o se invece possano essere dovuti ad uno stato patologico del capello che necessita di ulteriori indagini. In attesa di una vostra risposta vi ringrazio per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente

ad oggi le diagnosi delle patologie dei capelli sono certe e questo non solo grazie alla visita e alle eventuali biopsie del cuoio capelluto ma anche grazie ad un test digitale non doloroso immediato e confrontabile nel tempo che si chiama tricoscopia digitale. Per info

www.tricoscopia.it

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Dir. Centro Latuapelle Roma
Venereologo, Dermoncologo, Dermochirurgo, Tricologo
www.latuapelle.it