Utente 566XXX
Salve, elenco per un attimo il mio "male"...da circa un mese sono sempre arrossata in mezzo al sedere e nei lati della vagina, prurito e rossore... preciso che so gia che il tutto viene da un uso sbagliato di perizomi troppo stretti e anche da perdite urinarie che quindi bagnano la mutanda e corrodono la pelle mentre cammino...da ieri pomeriggio ho un rigonfiamento nel lato sinistro del labbro vaginale, eppure da 4 giorni sto mettendo pomate per corrosione dei bimbi allo zinco...però molto spesso noto di non accorgermi e avere le mutande ancora strette quindi ci risiamo... qualcuno mi sa dare qualche consiglio, ad esempio se mettere in questo rigonfiamento del ghiaccio o acqua calda, se stare senza slip, se mettere qualcosa nella vasca mentre faccio il bagno può aiutare... non saprei davvero... ringrazio...

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentilissima

la sua convinzione, a meno che lei non sia un dermatologo venereologo, potrebbe essere completamente errata.

Può trattarsi di una patologia di natura non infettiva o infettiva che va chiarita subito nella sede opportuna

per info corrette
www.vulvite.it

carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Direttore Centro Latuapelle Roma
www.latuapelle.it
www.lichensclerosus.it

[#2] dopo  
Utente 566XXX

Ahime non ho una laurea in medicina, sono arrivata semplicemente a questa diagnosi perché ho sempre avuto questi comportamenti sbagliati e mi è sempre andato via tutto.. per esempio ieri sera ho messo del ghiaccio, stamattina è tornato tutto normale, noto solo molta secchezza e della pelle squamata, come se ho realmente corroso una parte e ora si sta formando una nuova pelle.. stamattina non ho bruciore, non ho prurito da ieri, non ho male.. solo secchezza e il rossore ovviamente quindi noto dei miglioramenti come sempre successo.. solitamente se è una cosa grave sto male anche fisicamente, per questo non ho pensato subito al peggio..noto dei miglioramenti anche perché non ho usato gli slip durante la notte..
Ringrazio comunque per la sua risposta, non avevo specificato che sono in viaggio e quindi per 2 settimane non posso mettermi nelle mani del dottore di famiglia o di uno specialista.. ecco perché ho chiesto dei rimedi casalinghi!

[#3]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non li usi più e contatti il venereologo ppena potrà

saluti ancora
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Direttore Centro Latuapelle Roma
www.latuapelle.it
www.lichensclerosus.it