Utente 583XXX
Buongiorno, ho 51 anni e da circa 5 mesi sono affetto da quella che mi è stata diagnosticata dopo vari consulti dermatologici come una "balanopostite lichenoide con aspetto di micropapule diffuse al glande vagamente eritematose".
I primi sintomi sono comparsi a seguito di un evento di masturbazione prolungata (niente di non usuale) e sono uguali a quelli che mi erano comparsi altre volte (un paio) in anni passati e che avevo risolto in brevissimo tempo con l'applicazione topica di clotrimazolo 1% e/o l'assunzione di fluconazolo per via orale (su indicazione del dermatologo).
Anche questa volta ho iniziato ad applicare localmente clotrimazolo ma senza nessun risultato (15 gg) e poi su consiglio del medico di base diflucortolone valerato anche qui per 10 gg senza nessun risultato.
Da lì in poi ho visto tre dermatologi diversi e ho provato le seguenti terapie oltre a lavaggi con detergenti delicati appositi: pomate lenitive specifiche di vario genere, Econazolo + Triamcinolone, Itraconazolo e Fluconazolo per via orale (in periodi diversi ovviamente).
Esami sangue (glicemia e glucosio glicato) e urine a posto, psoriasi e dermatiti escluse.
Con la terapia cortisonica il quadro è se possibile peggiorato nel senso che la zona (glande e prepuzio) è molto più arrossata di prima.
L'unico fastidio che ho è un senso di gonfiore e fastidio della pelle che scorre sul glande ma solo perché il glande è ingrossato ai bordi.
Nessun prurito.
L'ultimo dermatologo venereologo che ho visto (già due volte in due mesi) mi ha prospettato una biopsia sulla quale sono dubbioso.
Cosa mi consigliate?
Possibile che non ci siano esami specifici per individuare il problema che origina l'infiammazione?
Grazie

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
prima della biopsia io di norma effettuo la peniscopia digitale la quale ad oggi mi consente di evitare molte biopsie

per info corrette
www.peniscopia.it

carissimi saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Direttore Centro Latuapelle Roma
www.latuapelle.it
www.lichensclerosus.it