Utente
Da 5 anni ho una macchia bruna sulla gobba del naso, ultimamente si è arrossata ed ingrandita, portando gli occhiali più spesso appoggiano proprio in qual punto, ma mi sono preoccupata, ho contattato il mio dermatologo, che impossibilitato a visitarmi mi ha chiesto di inviare foto, a suo avviso si potrebbe trattare di cheratosi attinica, sono andata nel panico poiché è una lesione precancerosa, mi ha consigliato kera crema sera e mattina e due cp nicotinammide al giorno, purtroppo avendo avuto un tumore all'etmoide due anni fa l'oncologa mi ha sconsigliato vit b 3.
Ho effettuato rsm maxillo facciale con contrasto un mese fa risultata negativa.
Sono molto ansiosa, ed essendoci già passata e vivendo questi giorni di isolamento ho paura che sia una cosa grave.
Le chiedo come comportarmi se basta solo la crema, se è urgente una visita, se posso tranquillizzarmi, inoltre qualora volessi toglierla quale sarebbe la soluzione migliore, considerando le radioterapie fatte proprio sul viso.
Grazie

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentilissima signora, con una buona dermo-scopia digitale della lesione si potrà fare una diagnosi precisa e corretta, per poi procedere con la migliore terapia del caso, la quale prevede diverse opzioni terapeutiche, dalla laser terapia, fino a nuovi farmaci attivi contro le cheratosi attiniche. Nel frattempo cerchi di non esporsi al sole (il periodo sicuramente la favorirà) e programmi appena puó una visita dermatologica.
Cari saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Direttore Centro Latuapelle Roma
www.latuapelle.it
Segreteria 06.45550661

[#2] dopo  
Utente
Grazie, gentilissimo