Utente
Salve, da 4/5 giorni ho un neo visibilmente infiammato sulla guancia sx.
Neo presente da quasi tutta la mia vita... presumo sia congenito...rialzato rotondo ecc...non ho mai visto cambiamenti di forma o di colore essendo in bella mostra... ma essendo cosi infiammato che appena lo tocco è come se mi pungesse un ago mi allarma molto.

Il medico di base mi ha confermato che è infiammato ma non mi ha ordinato nessuna crema solo di andare dal dermatologo per un controllo vero e approfondito, cosa che io avevo già fatto prenotando la visita.

La visita dermatologica c e lo tra 12 giorni e se anche fosse qualcosa di piu preoccupante questo lasso di tempo può influire per il proseguo?
o anche semplicemente peggiorare l infiammazione?
grazie mille per i dubbi e le domande

[#1]  
Dr.ssa Floria Bertolini

24% attività
16% attualità
12% socialità
PADOVA (PD)
PIOVE DI SACCO (PD)
ROVIGO (RO)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2001
Gentile Utente,
Il suo Medico di Medicina Generale le ha prescritto una visita dermatologica da effettuare in tempi rapidi (12 giorni di attesa), per cui stia tranquillo per la tempistica d'accesso.
Al volto, nei giovani soprattutto, quando qualche elemento acneico compare ancora, è più facile si formi una infiammazione nell'area sottostante un nevo. Qualora fosse così, il dermatologo potrà darle un trattamento adeguato per eliminare l'infiammazione ed eventualmente si riserverà di rivalutare in tempi brevi (entro due - tre mesi) il nevo.
Cordiali saluti
dr.ssa F. Bertolini
www.bertolinifloria.it

[#2] dopo  
Utente
Ok la ringrazio per la risposta dottore, giovedì ho la visita e se vuole le farò sapere il responso del collega , comunque la situazione sembra in fase di regressione spontanea.. ma sarà il dermatologo a dare il giudizio.
Essendo un nevo congenito la probabilità che si trasformi in maligno è abbastanza remota ? Grazie mille e buona domenica.