Utente
Buongiorno, mi chiamo Giada ed ho 28 anni.
Sin dall adolescenza soffro di acne al viso.
Nel 2014, sotto prescrizione dermatologica ho seguito per 3 mesi la cura con Isdiben, che ha comunque ripulito di molto la pelle.
Nel 2016 ho partorito e durante la gravidanza, il mio viso sembrava abbastanza pulito dall acne... Dal 2017 ad oggi invece, l acne è tornata fuori, soprattutto nel mento e nella zona degli zigomi.
Ho eseguito visita dal dermatologo che mi ha riscontrato un acne attiva lieve e mi ha prescritto l uso di Finacea per schiarire le macchie lasciate dai brufoli. Ho eseguito anche visita con endocrinologo ed esami da lui prescritti, e non risultano problemi che possano ricollegarsi all acne.
Al momento utilizzo sul viso la linea di Eucerin per pelli grasse e la sera applico Finacea come richiesto dal ginecologo, inoltre da una settimana ho iniziato l assunzione della Pillola Klaira (dal 2015 ad ora non ho utilizzato alcun contraccettivo) prescritta dal mio medico di base per regolarizzare gli ormoni e quindi, a suo dire, per fermare anche l acne.
Negli ultimi giorni il problema però si è accentuato e mi ritrovo pustole infiammate e con pus e vari punti neri soprattutto nelle zone citate.
Probabilmente la mia è un acne lieve rispetto a quella che vedo su tanti altri, ma a quasi 30 anni, averla mi causa difficoltà e mi sento a disagio. Non ho mai avuto un periodo in cui il mio viso è risultato davvero pulito e libero da acne e per me è una cosa davvero scoraggiante.

Premetto che mi trucco pochissimo e quindi lascio la pelle molto libera... Quando mi trucco uso prodotti non comedogeni e mi strucco appena possibile.

Come posso risolvere il problema di acne?
Qualcuno può aiutarmi a sconfiggere questo problema?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentilissima

la buona notizia è che ogni acne si può curare con successo ma la terapia deve essere personalizzata

legga alcuni miei approfondimenti sul tema

www.acne.roma.it

Dr Laino
Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la gentile risposta.
Come scritto, il dermatologo che mi ha seguito ha riscontrato un acne lieve con papule e pustole,che ha sfogo soprattutto nella zona del mento e vicino le labbra.. Secondo lei, quale potrebbe essere la terapia più indicata in questo caso? Parlo anche a livello topico.....essendo solo nella zona del mento, non vorrei esagerare con terapie stra aggressive
Grazie mille