Utente
Da 3 anni ormai, da novembre a marzo, il mio glande si arrossa, la pelle diventa grinzosa e si desquama, si desquama molto.
Il resto dell'anno nessun problema.
Indipendentemente da sesso o masturbazione.
Premetto che sono circonciso da molti anni.


Ho fatto diverse visite e tamponi, e mi è sempre stato detto che è dermatite seborroica, cosa che mi si presenta anche sul viso e sui capelli.

Su viso e capelli riesco a tenerla sempre sotto controllo, ma sul glande ho provato vari dertergenti, creme, e oli e nulla sembra tenerla sotto controllo, l'advantan anzi peggiora l'infiammazione.


Cosa ne pensate della diagnosi e della stagionalità della cosa?
Tra l'altro non sono nemmeno stressato in questo momento, quindi non capisco proprio quale possa essere il trigger.
Ma soprattutto, avete qualche prodotto da suggerirmi?

Grazie mille

[#1]  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Molto semplicemente e con ogni rispetto per i Colleghi: non credo alla dermatite seborroica del glande

Per info www.balanopostite.it

saluti
Dr Laino
Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it