Utente
Buongiorno dottore/dottoressa.

Scrivo perché ho da qualche anno un problema alle labbra che mi tormenta.

Tutto è iniziato nel 2016 quando, dopo un episodio di forte stress, mi è venuto uno sfogo alle labbra molto doloroso! Labbra screpolate, tagliate, gonfie, rosse, che facevano male, e più erano screpolate e più era doloroso parlare e soprattutto sorridere.
Le dico che alcuni amici sospettavano che mi fossi fatta il filler alle labbra e non glielo volessi confessare (a che pro?).
All’epoca avevo fatto due visite dal dermatologo, che mi aveva prescritto un antistaminico e una crema al cortisone (che avevano funzionato solo nel periodo di utilizzo), e una dall’allergologo, che non mi aveva trovato alcuna allergia.
Per questi motivi avevo ricondotto il tutto allo stress perché, quando il periodo è passato, lo sfogo se n’è andato da solo.

Ma ogni tanto, sporadicamente, ritorna! E non è piacevole!
Ultimamente direi che ritorna molto spesso, ogni 10-15 giorni mi viene e dura per un bel po’ di giorni, praticamente mi lascia tranquilla solo 4-5 giorni per poi ri-lanciarmi l’agguato.
I tagli prendono tutta la parte superiore e inferiore della bocca e stranamente non i lati dove si incontrano le due labbra.
Non prendo freddo, non prendo aria (siamo in lockdown e non esco di casa da più di un mese), non uso prodotti particolari, non mi trucco se non per rarissimi momenti, mangio gli stessi alimenti di sempre.

A questo punto vorrei capire se il problema possa essere davvero lo stress o qualcosa di diverso di cui ignoro l’esistenza, perché al momento non mi sento per nulla stressata, anzi!
Ringraziandola anticipatamente per il suo tempo e la sua risposta, le porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, occorre una visita presso un odontoiatria che si occupa di patologia orale, per escludere patologie autoimmuni o sostenute da miceti.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2]  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz,
Nell'associarmi senza dubbio all'invio di ulteriori accertamenti diagnostici, aggiungo una riflessione. L'andamento cronico recidivante potrebbe essere amo avviso più compatibile con fatti allergici , ad esempio una SOA, sindrome orale allergica , ma senza escludere patologie diverse , anche di valenza autoimmune Il capitolo delle cheiliti è piuttosto ponderoso, ma dato l'andamento gioverebbe una visita più approfondita.
Cordialita Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)