Utente
ho 52 anni soffro di ipertensione e di apnee notturne. Da quasi un anno ho anemia (anisocitosi ipocromica). Ho fatto gastroscopia di controllo esito: ernia iatale,fatto colonscopia esito: negativo. Fatto analisi specifiche per insufficenza renale negative tranne un eritropoietina elevata ( nomale 18 io ho 22).Ora faccio la cura per l'ernia iatale ,prendo 1 capsula per la pressione.Vorrei sapere cosa devo fare per sapere la causa della mia anemia. Sono un meccanico e a volte non ho la forza, mi sento stanco e nervoso e la testa confusa. Questi problemi che ho possono avere tutti una sola causa? (anemia- apnee notturne- eritopoietina).Possono derivare dal mio lavoro? ( gas di scarico, saldature?)Aiutatemi per favore. Vi ringrazio tanto. Giuseppe.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

lei non riferisce alcun valore di laboratorio e, per questo, è difficile potere esprimere un parere sulla presenza di anemia o no.
Quali sono i valori dei globuli rossi ? dell'emoglobina ? della sideremia ?; poi ancora lei parla di gas di scarico e di saldature; anche qui sarebbe importante sapere se si tratta di gas di scarico di automobili od altro ed anche quali sono i gas prodotti dal tipo di saldature. Chiedo notizie riguardo a questi gas poichè è importante sapere quali sono anche se ritengo che lei sicuramnete utilizzerà le protezioni previste dalla legge 626 a tutela dei lavoratori. Lei parla di apnee notturne e queste possono causare, per una scarsa ossigenazione del sangue, anemie oltre che mal di testa, stanchezza ed altri sintomi, ma , per concludere, lei ci deve fornire maggiori dati riguardanti le analisi, i farmaci che assume e con quali tipi di gas viene in contatto.

Un saluto

A. Baraldi
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo Dott.Baraldi, mi scuso se non sono stato preciso nel formulare la mia domanda, le elenco di seguito i valori che mi ha richiesto: gl.rossi-4.800.000,gl.bianchi-6.100,emoglobina12-ematocrito36.2-mcv75-mch 25-sideremia 52- ferritina 13.Sono stato fino a pochi anni fa un donatore AVIS quindi il mio stato di salute era sempre perfetto a livello di analisi. Per quando riguarda il mio lavoro è dall'età di 15 anni che sto in officina e mi occupo di automobili, ora sono titolare, ma di gas di scarico, di polveri sottili adesso siamo protetti ma in passato ...
I farmaci che assumo sono AXAGON da 20mg per lo stomaco e quello della pressione non lo ricordo, ma è da poco più di un mese che lo prendo. La ringrazio infinitamente per la gentilezza e la saluto cordialmente. Giuseppe.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Sig. Giuseppe,

i valori da lei riferiti non evidenziano uno stato anemico marcato, poichè solo l'emoglobina risulta più bassa del normale ( circa 1 gr ), mentre per gli altri valori siamo lievemente al di sotto dei limiti inferiori della norma ed anche la sideremia si colloca ai limiti inferiori della normalità. Lei assume un farmaco ( Axagon ) che tra i suoi effetti collaterali può dare la sintomatologia da lei riferita e le consiglio di parlarne con il suo medico curante. Riguardo le apnee notturne, queste possono dare una scarsa ossigenazione del sangue, ma vanno valutate presso centri che si occupino specificamente dell'argomento, cosa che , probabilmente, lei avrà già fatto e , se così non è, la invito a fare.
In conclusione, Giuseppe, la sua sintomatologia non evidenzia un quadro anemico da doversi preoccupare mentre c'è da valutare con il suo medico due cose: gli eventuali effetti collaterali del farmaco che lei assume e la sua storia di apnee notturne. Un ultimo consiglio: nei futuri esami si faccia richiedere anche i reticolociti (globuli rossi immaturi) per una valutazione più approfondita della funzionalità midollare.

Un caro saluto ed auguri

A. Baraldi
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo Dott.Baraldi,
la ringrazio sentitamente per i suoi consigli che seguirò al più presto. Conto di informarla di eventuali sviluppi e la ringrazio tantissimo. La saluto cordialmente e le auguro buon Natale e Buon Anno a lei e alla sua famiglia. Giuseppe.