Utente
Buonasera

Vi scrivo per delle analisi che hanno fatto fare a me ed a mio marito per un percorso che abbiamo iniziato visto che da piu di un anno non riesco a rimanere incinta. Vorrebbero farci provare con una IUI e nel frattempo ci hanno segnato esami del sangue.
Quelli di mio marito sono tutti ok, mentre nel mio emocromo tre valori sono risultati un po sballati (globuli rossi a 4. 2 anziche 4. 5, linfociti lievemente piu alti 43. 6 valore max 40. 00, e granulociti basofili 1. 4 valore max 1. 2) oggi ho ritirato anche l’elettroforesi dell’emoglobina che mi da il valore dell’hba2 piu basso 1. 4 anziche da 1. 5 in su.
Ho letto che questi valori non sono un buon segno e mi sono un po preoccupata.. . .
Pensate debba fare qualcosa in piu o che possa essere qualcosa di cui preoccuparsi?

Grazie in anticipo

[#1]  
Dr.ssa Maria Grazia Bisconte

24% attività
16% attualità
12% socialità
COSENZA (CS)
SARACENA (CS)
VILLAPIANA (CS)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
l'esame relativo all'elettroforesi dell'Hb è prescritto nelle coppie che intendono affrontare una gravidanza naturale o non, per l'dentificazione dello stato di portatore di trait talassemico o microcitemia. Questo esame però non può essere valutato da solo ma deve essere sempre associato ai paramtri eritrocitari: Hb, MCV, HCT, . In ogni caso un valore di HbA2 alto è espressione della presenza del trait beta talassemico.Un valore ai limiti bassi, con il partner con valori nei limiti, non pone sospetti per anomalie microcitemiche che influiscono sul prosieguo del vostro percorso.
Cordialità
Dr.ssa maria grazia bisconte