Utente
Buonasera circa tre anni fa mi è stata diagnosticata omozigosi di MTHFR con iperomocisteinemia e eterozigosi di fattore V Leiden, il valore dell'omocisteina è sceso attualmente a 12.1
Ho 40 anni e sto cercando di avere un bambino e il medico mi ha prescritto utilizzo di eparina a basso peso molecolare (clexane 200, due volte al giorno) anche nella fase di concepimento con sospensione nel caso venga il ciclo per poi ripeterla al 21 giorno di ciclo e da continuare per almeno 3 mesi se la gravidanza si instaura.

Inoltre mi sono state consigliate le calze elastiche.

La mia domanda è così alto il rischio di trombosi?

Se nella fase del concepimento non dovessi utilizzare l'eparina ma solo nel momento in cui ci sia un positivo alla gravidanza?

Quali effetti collaterali possono dare queste iniezioni di eparina?
Mi spaventa un po'l'utilizzo...
Grazie

[#1]  
Dr. Angelo Carella

24% attività
16% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Cara Signora
L'argomento e' molto dibattuto e proprio ieri in occasione di un importante meeting a Napoli lo abbiamo discusso approfonditamente.puo' essere che lei debba ricevere l'eparina in gravidanza per l'eterozigosi del Fattore V ed ac.folico se Omocisteina alta(lasci stare la mutazione MTHFR che non ha più necessita' di essere valutata).
Meglio che lei si faccia comunque attentamente seguire da ematologo esperto
Cari saluti
Amcarella
Dr. Angelo Carella

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille gentile dottoressa

[#3] dopo  
Utente
Grazie della risposta dr Carella