Utente
utente: 9009
Gentile Dott. Andrea Del Buono,
Le chiedo un parere sui risultati degli esami di mia moglie, in attesa della visita di controllo che farà fra pochi giorni al policlinico.
Mia moglie in data 26.10.2005 é stata sottoposta a intervento di tiroidectomia near total.
in data 16 novembre ha incominciato la terapia con tirosint 100
- 3 gg 1/4 di cp
- 3 gg 1/2 di cp
- poi 3/4 di cp ogni mattina

1° esame prelievo del 12.11.05 (senza terapia)
FT3 1,2 (2,0 - 4,4)
FT4 0,2 (0,9 - 1,7)
TSH 27,110 (0,27 - 4,2)

2° esame prelievo del 09.12.05 (con terapia)
FT3 2,4 (2,0 - 4,4)
FT4 0,9 (0,9 - 1,7)
TSH 38,600 (0,27 - 4,2)

come mai il valore del TSH continua ad aumentare?
Posso aspettare tranquillamente i pochi giorni che mancano al controllo al policlinico o devo cercare di anticipare la visita?
Sono certo che un Del Buono mi tranquillizzerà.
La saluto cordialmente
Antonio Del Buono

[#1]  
Dr. Stefano Enrico

24% attività
8% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
ORBASSANO (TO)
RIVAROLO CANAVESE (TO)
CHIVASSO (TO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Non so come fosse la situazione ormonale PRIMA dell'intervento, ma è abbastanza normale che il dosaggio del TSH postoperatorio dioa valori elevati per unpo' di tempo. aspetti con tranquillità la visita programmata e vedrà che il suo Endocrinologo la rassicurerà altrettanto. Saluti, Stefano Enrico
Dott. Stefano Enrico
https://www.chirurgo-stefanoenrico.it