Utente 500XXX
Gentili dottori
Sono una ragazza di 25 anni e ormai da quasi 6 anni ho scoperto di avere un ipotiroidismo autoimmune di Hashimoto. Negli ultimi mesi il valore di tsh continua ad aumentare nonostante la dose di tirosint prescritta e continuamente aumentata dal mio medico ormai sia arrivata a 125 microgrammi al giorno. Ho spesso (quasi sempre) problemi intestinali come addome gonfio, dolore allo stomaco e saltuariamente anche episodi di colite. Vorrei chiedervi se sia in qualche modo possibile che io nn riesca ad assorbire il farmaco o che io abbia sviluppato una resistenza a quest'ultimo. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2004
Quale formulazione sta assumendo, quella in compresse o liquida?
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino