Utente 101XXX
Buongiorno. Sono una ragazza di 21 anni. Mi sono sviluppata all'età di 14 anni e mezzo e ho sempre avuto problemi di ciclo irregolare ( 3 o 4 volte l'anno). Ho sostenuto le analisi del sangue nel 2005 e risultava il valore della prolattina di 37,5 (valore da 4 a 29). Il mio medico curante ha detto che non era preoccupante dato che mi ero sviluppata tardi e dato che sono una ragazza piuttosto ansiosa ed emotiva. Siccome i problemi con il ciclo continuavano ho ripetuto le analisi e la prolattina era a 68 circa. Così mi sono rivolta ad una ginecologa, la quale non mi ha prescritto nessuna risonanza ma solo l'esame del campo visivo. Quest'ultimo era nella norma. e così mi ha prescritto il Dostinex per 6 mesi, da prendere 1 pastiglia a settimana (mezza il martedì e mezza il giovedì). terminati i 6 mesi di cura ho ripetuto le analisi e la prolattina era scesa a 0.6. Sospesa la cura però il ciclo ritornava irregolare e così mi ha prescritto la pillola anticoncezionale (yasmin) che prendo da 2 anni. Sono due anni che non controllo più la prolattina. Ma ho spesso mal di testa. Non ho problemi al seno. Ho effettuato le analisi della tiroide ed i valori sono nella norma.ora ho prenotato le analisi della prolattina che farò il 3 Marzo. quello che mi chiedo è: Avendo avuto la prolattina a 68, avrei dovuto fare la risonanza?la correttezza del campo visivo è sufficiente per escludere un adenoma ipofisario? Inoltre vorrei sapere se il problema della prolattina è ereditario.. perchè anche mia sorella ne soffre, anche se a valori più ridotti.
L'iperprolattimia può portare disturbi di peso? perchè io nonostante mangi in modo sano e a dosi non eccessive peso 64 kg per 1,60 m di altezza. Grazie per l'attenzione.

[#1]  
Dr.ssa Paola Mossa

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
La prolattina può aumentare anche in un altra patologia di cui lei potrebbe soffrire. Mi riferisco ad un ovaio policistico dove si possono associare alti valori di prolattina (costantemente al di sotto di 100). Occorre effettuare un pulse di prolattina ai tempi: basale, +30, +60, non basta un valore singolo. Ed è interessante sapere come è la prolattina sotto pillola. pochi adenomi ipofisari sono ereditari
Dr.ssa Paola Mossa