TSH alto possibile ipotiroidismo?

Salve gentili dottori
Dopo delle analisi del sangue di routine ho scoperto un innalzamento del TSH a 4, 8 (0004-4, 000) ma FT3 è FT4 nella norma.
Sotto consiglio del mio medico di base ho effettuato un’ecografia al collo ma la tiroide risulta in asse, in buone dimensioni e assenza di immagini nodulari.
Andando dall’endocrinologo mi ha consigliato di ripetere le analisi del sangue dopo un mesetto; purtroppo il TSH è aumentato a 5, 4 ma i restanti ormoni tiroidei sono nella norma.
L’endocrinologo mi ha prescritto eutirox 50 per 3 mesi e poi ripetere le analisi del sangue.
Volevo chiedere se ci fosse la possibilità che grazie a eutirox la tiroide possa riprendere a funzionare dato che i valori non sono altissimi.
E mi chiedevo se fosse davvero necessario (parlo ovviamente da ignorante in materia) iniziare già da ora a prendere questa pillola a vita.
Grazie mille.
[#1]
Dr. Andrea Del Buono Endocrinologo, Diabetologo 332 4
Salve Signora,
da quanto leggo, lei presenta un lieve ipotiroidismo subclinico che alla luce dell'esame ecografia non sembrerebbe correlato ad una patologia infiammatoria nè ad una riduzione del volume della ghiandola. Personalmente avrei atteso prima di iniziare la terapia con eutirox.
Cordiali saluti

Dott. Andrea Del Buono
Endocrinologo - Diabetologo

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore. Infatti sono restia ma purtroppo non essendo medico non posso azzardarmi ad ipotizzare se il trattamento sia necessario o no. Io non ho alcun sintomo, assolutamente non ho problemi a dimagrire, ho perso molti chili quest’anno senza particolari difficoltà, e non tendo ad ingrassare. Mi sono accorta di ciò per un semplice prelievo di routine. Cosa mi consiglia di fare? Provare con un altro specialista? Inoltre se iniziassi a prendere eutirox c’è possibilità che la tiroide si abitui a ciò e magari non si riprenda più da sola? Probabilmente sono domande stupide ma parlo da ignorante in materia e soprattutto sono chiarimenti che l’endocrinologo non mi ha dato. Inoltre, dato che la terapia mi è stata prescritta una settimana fa, è un grave problema se non la inizio ancora?
[#3]
Dr. Andrea Del Buono Endocrinologo, Diabetologo 332 4
Gentile Signora,
non posso entrare nel merito della decisione del Collega di consigliare una terapia con tiroxina. E' opportuno che lei monitori la funzione della tiroide per eventuali interventi terapeutici

Dott. Andrea Del Buono
Endocrinologo - Diabetologo

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa