Utente 388XXX
Salve, ho 35 anni e ultimamente trovo sangue rosso nelle feci.Premetto che saltuariamente ho sofferto in maniera leggera di emorroidi(tre volte nella vita mi è uscita una microscopica vena) soprattutto durante la gravidanza (ho partorito il 05/10/2006). Mi è stato richiesto di fare una rettosigmoidoscopia e volevo sapere:
1)E'dolorosa come la colonscopia?
2)Dato che farò l'esame in una struttura ospedaliera, è normale che non debba fare prima esami del sangue(che in una struttura privata mi erano stati richiesti)?
3)Che tipo di preparazione devo fare prima dell'esame?
4)E' possibile che il sangue sia dovuto a emorroidi interne, dato che al momento non ho niente all'esterno e non ho assolutamente nessun disturbo a defecare, tipo bruciore, dolore ecc.?
La ringrazio per ora

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' esame non e' doloroso se eseguito con adeguata sedazione.
Non sono richiesti esami del sangue particolari.
La preparazione intestinale si puo' eseguire in almeno tre modi differenti, tutti efficaci purche' eseguiti correttamente come indicato. Ogni centro ha le proprie preferenze.
E' possibile che il sanguinamento dipenda da emorroidi interne
Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it