Utente
Buongiorno,
da mesi soffro, in maniera intermittente, con intervalli a volte di settimane senza sintomi, di forti crampi addominali che si presentano soprattutto nelle prime ore del mattino e sembrano quasi svanire durante il giorno dove permane invece solo un lieve senso di nausea. I medici inizialmente hanno pensato che fossero ricollegabili allo stomaco (in passato ho sofferto di gastrite ed ho eradicato l'Helicobacter solo dopo la 3 cura). Gli esami di accertamento prescrittimi sono stati i seguenti: sangue ed urine=tutto nella norma; gastro e duodenoscopia=tutto nella norma; ecografia addominale=reni fegato e pancreas nella norma, ma l'intestino non visibile a causa della troppa aria presente nell'addome. Dopo questi risultati il mio medico di base pensa possa trattarsi di intolleranza... Aggiungo inoltre di non avere mai avuto un intestino "regolare". Ringrazio anticipatamente e saluto cordialmente

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il dolore interviene dopo colazione ? Ha fatto un'ecografia addome ?

Grazie a dopo.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la veloce risposta,
si presenta prima della colazione, solitamente mi sveglio proprio a causa del dolore, l'ecografia non ha evidenziato niente a parte la presenza di molta aria che impediva di "vedere" l'intestino

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
A questo punto con tutti gli accertamenti negativi si potrebbe trattare di una sindrome del colon irritabile.

Il dolore si placa con l'evacuazione ?
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
un po' sì, se si trattasse di colon irritabile quale sarebbe la terapia più adeguata? negli ultimi mesi ho cercato di assumere più acqua e più fibre (colazione con joghurt e fibre, 1,5 l di acqua al giorno, 2kiwi/1pera/qualche prugna), da due settimane sto prendendo anche benefibra tutte le mattine ma per ora non ho notato nessun miglioramento.... Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ci sono dei farmaci specifici tipo colonir o relaxcol a base di prodotti naturali. Chieda pure al suo medico.

Cordiali saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
un po' sì, se si trattasse di colon irritabile quale sarebbe la terapia più adeguata? negli ultimi mesi ho cercato di assumere più acqua e più fibre (colazione con joghurt e fibre, 1,5 l di acqua al giorno, 2kiwi/1pera/qualche prugna), da due settimane sto prendendo anche benefibra tutte le mattine ma per ora non ho notato nessun miglioramento.... Grazie