Utente
salve, il problema di sangue nelle feci riguarda il mio fidanzato, 30 anni. entrambi risiediamo da piú di un anno in messico e solo ultimamente (da un mese a questa parte)sta presentando residui sanguinolenti nelle feci e perdita di sangue dall'ano. il flusso non é eccessivo e la frequenza di sanguinamento é bassa...credo...(3 volte in un mese).
sono peró preoccupata perché oltre a fumare, nella sua famiglia esiste una certa familiaritá (mi si conceda la ridondanza)con i tumori, soprattutto dell'apparato gastrointestinale. cosa mi suggerite? con una colonoscopia si puó giá riconoscere il problema, e eventualmente scartare l'ipotesi di cancro?
grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
in linea di massima si, ma una visita gastroenterologica o comunque medica credo sia il primo passo da fare per inquadrare correttamente il problema. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio di cuore per la tempestivitá della risposta e per la consulta.arrivederci!