GASTRITE O ALTRO?

salve, sono un ragazzo di 21 anni e dopo una cura antibiotica di bactrim forte per 10 gg (fatta male, in quanto ho preso le pillole a digiuno),ho avuto un forte dolore alla bocca dello stomaco che ho calmato con rantidina 300.
Il fastidio dopo si è localizzato leggermente a sinistra sotto la cassa toracica.
Dopodichè ho fatto una cura per 1 mesetto circa con Omeprazen e Riopan, il dolore è scomparso, ma le fitte sono rimaste di tanto in tanto.
Il dottore mi disse che era una questione nervosa e mi ha prescritto Lexil, ma non ho mai capito se funzionano. Così insistendo ho fatto una cura di Sucralfato e Omeprazen e così ho fatto passare il dolore per un mese circa...adesso da 1 settimana a questa parte ho nuovamnte questo fastidio...premetto c he non è un fastidio dolorosissimo o insopportabile, in quanto se evito di pensarci non lo sento più.
Adesso sto prendendo sempre sotto consiglio del medico Gaviscon Advance e Omeprazen.

Potrebbe essere qualcosa di grave, mi consigliate di stare tranquillo?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
Nulla di grave certamente, ma se il disturbo persiste sarebbe utile un controllo gastroscopico. Attenda il completamento della terapia con l'omeprazolo e poi si valuterà la necessità dell'esame endoscopico.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie, per la risposta.
ho provato a prendere un oretta fa nuovamente una Lexil e ha funzionato,ma comunque in precedenza hanno funzionato anche le Buscopan.
A me è venuto il dubbio che sia una cosa che riguarda lo stomaco e quindi da curare con antiacidi e altro.Però consultando due medici e parlando anche tra amici tutti ritengono si tratti di una cosa ricollegabile a disturbi gastro-intestinali.
che ne pensa?
io sono un tipo molto nervoso e comuqnue non ho quasi mai acidità o reflusso.per questo mi fa pensare a qualcos'altro, oppure a nervosismo.
Grazie ancora
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
Lei dice:

>> ho avuto un forte dolore alla bocca dello stomaco che ho calmato con rantidina 300. <<

Questo fa pensare ad un problema di ipersecrezione gastrica (o di malattia acido-correlata). Ovviamente, c'è anche una base ansiogena ...


Saluti

[#4]
dopo
Utente
Utente
certamente, però solo calmato, e premetto che prima della ranitidina avevo preso Omeprazolo 2 volte a di e non aveva fatto nulla.
Poi una sola pillola di ranitidina è riuscita a calmarlo.
Mi sembra strano anche questo.
quindi penso sia solo ansiosa?
potrebbe essre solo una questione ansiosa?
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
[#6]
dopo
Utente
Utente
bell'articolo, veramente!
nulla di strano che sia solo ansia allora!a questo punto penso che le Lexil siano le più indicate...il medico mi aveva prescritto la cura per una settimana, un apillola al di, ma non l'ho mai conclusa.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
La terapia, quindi, è già nelle sue mani.

E stia tranquillo che prendendo coscienza della casua del disturbo ... anche il disturbo con il tempo passerà.

Salutoni



Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa