Utente
Salve, vorrei un consulto, ma non per me, per una mia amica, per la quale sono molto preoccupato, quindi chiedo scusa se non potro' essere sufficientemente preciso nel descrivere la situazione.
Questa ragazza, fra poco 18enne, accusa spesso dei seri dolori all'apparato digerente. Non sono condizionati dalla sua assunzione di cibo, e credo che non dipendano da questo, so che lei si è sottoposta a visite, ma non mi fido di quello che possa essere stata la diagnosi dei medici, perche' lei stessa non è certa di quello che sia, avendomi accennato al fatto che non è sicura sul fatto che possa essere un ulcera o una esofagite da riflusso ( o qualcos'altro chissa')
A suo dire inoltre, ormai lei si ritrova a mangiare (libaramente, non credo che la sua dieta sia stata modificata e nemmeno ristretta) anche controvoglia, e spesso senza che abbia fame, proprio per l'ovvia necessita' di nutrirsi
Purtroppo pero' accade che diverse volte al giorno accusi forti dolori, che a volte la tengono addirittura sveglia di notte.
Non ha perdite di sangue.
La mia paura è derivata dal fatto che lei si è affidata ad un medico di famiglia, senza sottoporsi a seri esami probabilmente.

In attesa di quelli che credo siano dei necessari accertamenti precisi, vi chiedo anche quali possano essere gli accorgimenti che lei possa da subito adottare.

Lei ha una statura sul metro e 60, un fisico asciutto, credo sui 50 kg. Mi scuso per la mancanza di dati precisi.

Grazie mille del vostro aiuto, sono seriamente preoccupato.

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro Utente, lodandola sicuramente per la sua buona volontà e altruismo verso la sua amica, però ciò che ci scrive non è sufficiente per capire la situazione clinica.
Le posso solo consigliare di farsi seguire da un gastroenterologo che sicuramente le risolverà il problema.
La saluto
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica