Utente 257XXX
Buongiorno, le scrivo per elencarle un mio leggero problemo e da circa tre settimane che ho una continua e frequentissima eruttazione spedicifico che non ho ne fitte ne nausee nulla ne gonfiore solo eruttazioni non acide ma come se bevessi acqua gassata... semplici eruttazioni di gas sembrano... io è vero bevevo solo bibite gassate a gandi quantità.. e ora non riesco a smettere ..questo in tutte le ore della giornata.. sono andato dal mio dottore e mi ha prescritto da 10 giorni dell omeprazolo e del domperidone ma nulla gli ho detto se era il caso che facessi un ecografia mi ha detto no che sarebbe passato.. come posso far smettere queste eruttazioni e la cura va bene ?
grazie cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Deve solo smettere di bere acqua gasata in grandi quantità come lei stesso sostiene.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
se la causa è solo la eccessiva distensione gastrica (cosa possibile) per aerofagia (ingestione di gas),
basterà usare del Simeticone e ridurre l'ingestione di cibi flatogeni per venire a capo del problema.

Ne parli con il curante.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#3] dopo  
Utente 257XXX

grazie un ultima cosa questo simeticone posso prenderlo insieme al domperidone e omeprazolo o devo sospendere uno o tutte due le medicine perchè ripeto non ho crampi dolori nulla solo sto gas che mi viene su e mi fa eruttare in continuazione
grazie

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In genere va assuno a fine pasti.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ovviamente oltre al farmaco deve fare attenzione a quello che beve (bibite gasate) ed a quello che mangia (cibi flatogeni):

1 Cibi normoflatogeni
Carne,pesce, pollame; verdure ( esclusi : cavolo e brassicacee )
cereali ( escluso il pane ); uova , cioccolato amaro; noci e nocciole
melone e acqua;

2 Cibi moderatamente flatogeni
Mele , pere , agrumi; prodotti di pasticceria; patate , pane , cereali integrali
melanzane

3 Cibi altamente flatogeni
Latte e derivati ricchi in lattosio; cipolle , carote , brassicacee ( cavolo , cavolfiore , rapa , verza ); frutta ( escluso quella al punto 2 ); legumi; uva passa , dolcificanti artificiali: cibi grassi , creme; acque e bibite gassate; panna montata.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it