Utente 246XXX
Scusatemi ma ho un problema da una settimana: da qualche giorno soffro di forti dolori come coliche che mi fanno davvero molto male e che mi mandano, dopo innumerevoli sforzi, a diarrea.

Il dolore è davvero intenso, si localizza nella parte dell'addome inferiore sinistro e vorrei che questa situazione si risolvesse il prima possibile: il dottore mi ha dato il buscopan per i dolori quando è intenso e sto prendendo una medicina a bustine chiamata Codex.

Cosa posso fare di altro per far finire queste coliche?

la ringrazio in anticipo per le sue risposte

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo che al momento bisogna seguire le indicazioni del suo medico che l'ha visitata e che avrà escluso, palpando il suo addome, particolari patologie.

Come sono le feci e quanti sono gli episodi di diarrea ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 246XXX

Allora le faccio il quadro della situazione: sento forti dolori al fianco sinistro ma soltanto a volte(una volta ogni 2 giorni) che mi portava ad andare a diarrea dopo innumerevoli sforzi e dolori.

Da quando ho rpeso il codex, adesso sono stitico ma il dolore permane, cioe quando vado in bagno, con difficoltà, sto meglio, ma se per un giorno non riesco ad andarci, mi ricapito il dolore.

è una settimana che va avanti questa cosa, spero che si risolva presto.

C è da dire che anche in passato ho avuto questi problemi , quindi non è la prima volta, e sono sempre passati.

spero che non sia niente di grave: se possibile, mi faccia sapere

saluti

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di grave. Probabilmente è una sindrome del colon irritabile. Tenga aggiornato il suo medico sull'evoluzione dei sintomi.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it